L'Azienda e l'individuo - Gruppo Ventidue Srl

Vai ai contenuti
Articoli
L'AZIENDA e l'INDIVIDUO VISIONARI e LA FOLLIA CONTROLLATA.

Nelle aziende del futuro Visionary Man non apporterà cambiamenti, ma rivoluzioni. Egli è cosciente che tutto ciò passerà attraverso la rivoluzione dell’individuo, un nuovo modo di pensare di cui sarà l’artefice.
Le nuove aziende create dai Visionary Men avranno un Carattere, una Fisico ed uno Stile propri, saranno le incubatrici di coscienze nuove pronte ad aggregarsi ed impegnarsi nel raggiungere più alti livelli di libertà. Svilupperanno il grande Vantaggio Competitivo : equlibrare Mente e Spirito, Intelletto e Cuore.

L’economia si unirà all’etica e creerà un nuovo mondo degli affari e delle relazioni, la comunicazione sarà il legame più “fruttuoso” nel mondo globale.
L’economia sarà la parte visibile dell’etica, e l’etica sarà, invece, la parte invisibile dell’economia, come un’unica entità, una unica realtà, perché una contiene l’altra.
Il Visionary Man è un sentimentale pratico, cioè unirà il sentimento dell’etica e la pratica dell’economia.
Visionary Man è l’individuo creativo capace di produrre il passaggio ad una economia evoluta, intelligente, completa, in grado di alimentare il sogno di una nuova umanità: libera dai flussi negativi e dalla infelicità. E’ il ribelle che non accetta il giudizio degli altri, ma si assoggetta solo al suo pensiero.
La FOLLIA CONTROLLATA
L’azienda nuova oggi deve esaltare la sua Anima, non solo l’edificio (che la contiene). Il cliente vuole identificarla come una persona, per riconoscerla fra le altre e per concederle la sua fiducia.
L'azienda si modella al mercato (inteso come insieme di potenziali clienti) perchè contiene il suo mercato... Saper tutto questo cambia il modo di gestire ed organizzare la vita dell’azienda, perché fa diventare coscienti dell’esistenza di una nuova relazione fra le opportunità e le minacce: la nuova visione delle cose aiuterà la ricerca verso un benessere globale.
Il successo e gli affari dipendono dallo stato dell’essere dei componenti dell’azienda, ecco perché le nuove aziende- individuo investiranno nelle risorse umane e l’impresa stessa si valuterà in modo olistico, cioè nel suo intero.

La nuova azienda-individuo è intraprendente, creativa e proattiva. Nelle nuove organizzazioni, il vero elemento discriminante sarà la capacità di sognare, che allargherà gli orizzonti del business.


Queste aziende avranno la padronanza della loro vita e la libertà di scegliere e non permetteranno agli eventi di invadere il loro essere.
“Nessuno può danneggiarmi, se non glielo permetto.”
V E D E R E O L T R E

In questo scenario, quello che succede oggi potrebbe essere obsoleto domani mattina. Il sogno e la follia controllata sono gli unici elementi stabili della new economy!
La follia controllata è andare controcorrente, è cambiare le abitudini e le credenze. Per fare questo occorrono menti speciali e fuori dall'ordinario.
L’azienda-individuo sa come contrastare l’infelicità, che il mondo vorrebbe appiccicarle addosso. Ha imparato a ridere, perché il sorriso è la nuova medicina per salvare l’uomo.
Questa è la follia controllata che l’uomo nuovo verticale imparerà a coltivare e a diffondere in tutte le sue azioni e che sarà capace di combattere la vera folliaquella che vuole tutte persone ordinarie.Ecco perché le aziende dovrebbero inserire nel proprio organigramma, vicino alla Direzione Generale, una nuova casella: la Direzione Comportamentale, ( non è una novità se leggiamo la Storia antica).
Sei d'accordo? Inviami la tua riflessione alla email: patrizia@gruppoventidue.com
La mia proposta per creare la Direzione Comportamentale.

Dott.ssa Patrizia Esposito
Gruppo Ventidue Srl
51100 Pistoia
Via Giovanni Fattori  11


Gruppo Ventidue Srl
51100 Pistoia
via Giovanni Fattori n. 11
+39 0573 24160

CF e Partita Iva 01629580471
Numero REA 166067
Capitale Sociale 10.000,00 Euro i.v.
+39 0573 24160

CF e Partita Iva 01629580471
Numero REA 166067
Capitale Sociale 10.000,00 Euro i.v.
Gruppo Ventidue Srl
51100 Pistoia
via Giovanni Fattori n. 11
Torna ai contenuti